ALU-Komplettrad

FAQs

categoria principale: Domande riguardo la nuova etichetta europea dei pneumatici
categoria secondaria I: Campo di valutazione dell’etichetta europea dei pneumatici
    1. A quale modello di pnematici si riferisce tale etichetta?
    2. Per quale tipo di pneumatici non si adatta tale etichetta?

    A quale modello di pnematici si riferisce tale etichetta?

    • Classe C1: pneumatici auto
    • Classe C2: Pneumatici carichi leggeri contrassegnati sec. ECE-R 54 con
    a) un numero di identificazione di carico nominale dei pneumatici semplici ≤ 121 e
    b) un simbolo di categoria di velocità ≥ N
    • Classe C3: pneumatici camion contrassegnati sec. ECE-R 54 con un
    a) numero di identificazione di carico nominale di pneuamtici semplici ≥ 122 o
    b) o un numero di identificazione del pneumatico semplice ≤ 121 e
    c) un simbolo per la categoria di velocità ≤ M
    Sull’etichetta si potrà vedere la classificazione del pneumatico sotto nel riquadro sinistro:


    Per quale tipo di pneumatici non si adatta tale etichetta?

    • Pneumatici da moto
    • Pneumatici ricostruiti
    • Ruote di scorta del tipo T
    • Pneumatici fuori strada per uso commerciale
    • Pneumatici ad una velocità ammessa inferiore a 80 km/h
    • Pneumatici per cerchioni con un diametro nominale inferiore ai 254 mm (10") e superiore ai 635 mm (25")
    • Pneumatici con dispositivi supplementari per il miglioramento della trazione, ad es. pneumatici di spike
    • Quei pneumatici che vengono esclusivamente predisposti per il montaggio sui veicoli, la cui prima immatricolazione avveniva prima del primo ottobre 1990.
    • Quei pneumatici,che vengono esclusivamente predisposti per il montaggio sui veicoli, esclusivamente previsti per la corsa.


    Login clienti


    Sei un cliente privato?

    Se vuoi acquistare online nuovi pneumatici per il tuo veicolo, allora clicca qui.


    Non sei ancora cliente?

    Registrati adesso gratis



    © 2001-2019 Delticom AG - pneumatici123.it - swebd5