trazano-promotion-gematic-2019

FAQs

categoria principale: Domande riguardo la nuova etichetta europea dei pneumatici
categoria secondaria I: Campo di valutazione dell’etichetta europea dei pneumatici
  1. A quale modello di pnematici si riferisce tale etichetta?
  2. Per quale tipo di pneumatici non si adatta tale etichetta?

A quale modello di pnematici si riferisce tale etichetta?

• Classe C1: pneumatici auto
• Classe C2: Pneumatici carichi leggeri contrassegnati sec. ECE-R 54 con
a) un numero di identificazione di carico nominale dei pneumatici semplici ≤ 121 e
b) un simbolo di categoria di velocità ≥ N
• Classe C3: pneumatici camion contrassegnati sec. ECE-R 54 con un
a) numero di identificazione di carico nominale di pneuamtici semplici ≥ 122 o
b) o un numero di identificazione del pneumatico semplice ≤ 121 e
c) un simbolo per la categoria di velocità ≤ M
Sull’etichetta si potrà vedere la classificazione del pneumatico sotto nel riquadro sinistro:


Per quale tipo di pneumatici non si adatta tale etichetta?

• Pneumatici da moto
• Pneumatici ricostruiti
• Ruote di scorta del tipo T
• Pneumatici fuori strada per uso commerciale
• Pneumatici ad una velocità ammessa inferiore a 80 km/h
• Pneumatici per cerchioni con un diametro nominale inferiore ai 254 mm (10") e superiore ai 635 mm (25")
• Pneumatici con dispositivi supplementari per il miglioramento della trazione, ad es. pneumatici di spike
• Quei pneumatici che vengono esclusivamente predisposti per il montaggio sui veicoli, la cui prima immatricolazione avveniva prima del primo ottobre 1990.
• Quei pneumatici,che vengono esclusivamente predisposti per il montaggio sui veicoli, esclusivamente previsti per la corsa.





© 2001-2019 Delticom AG - pneumatici123.it - swebc32